Oggetti smarriti

 

 

Gli oggetti eventualmente rinvenuti a bordo degli autobus o nei locali aperti al pubblico vengono gestiti da ASF secondo una procedura interna rientrante nel Sistema di Gestione per la Qualità.
L’oggetto rinvenuto viene registrato e rimane a disposizione del legittimo proprietario per i 15 giorni successivi al ritrovamento presso il deposito di appartenenza dell'autobus. Trascorso tale termine, saranno trasferiti alla sede di Via Asiago, 16/18 a Como. Gli oggetti rinvenuti rimarranno presso tale sede per 3 mesi, passati i quali, se possibile, verrà devoluto in beneficenza o altrimenti eliminato. I beni deperibili sono tenuti in consegna per un tempo massimo di 24 ore.
 

Per informazioni, contattare l’ufficio rapporti con l’utenza

Tel. 031 247 111- Fax  031 340 900  – urp@asfautolinee.it



Per poter rientrare in possesso dell’oggetto smarrito, previa puntuale descrizione dello stesso, il legittimo proprietario dovrà recarsi di persona presso una delle sedi indicate munito di un documento di identità e fornire una dettagliata descrizione del oggetto smarrito.

 

 

Pianifica il tuo viaggio
Arriva ASF